2-9 giugno, arriva White Carrara Downtown: dentro lo spettacolo del marmo

Il centro storico di Carrara si veste a festa con White Carrara Downtown, un festival per tutti i gusti del marmo

Carrara, 31 maggio 2018

Raccogliendo la sfida di una rigenerazione della storica fiera di Carrara dedicata al lapideo (CarraraMarmotec), IMM ha studiato il nuovo format Carrara²,  costituito da Marmotec_Hub_4.0 (evento “business” che si terrà al Padiglione C del complesso fieristico dal 4 all’8 giugno)  e da White Carrara Downtown  in programma dal 2 al 9 di giugno, un vero e proprio “festival” per tutti i gusti del marmo che mostra la storia, la cultura e le tante eccellenze della città attraverso percorsi d’arte, laboratori aperti al pubblico, escursioni alle cave in fuoristrada, circuiti dedicati di cicloturismo, concerti, spettacoli, mostre, scultura all’aperto ed enogastronomia.

L’evento rilancia il concetto innovativo di Fiera Diffusa e fa parte, insieme ad altri, del    progetto che il Comune di Carrara ha presentato  all’Unesco ottenendo il riconoscimento di “città creativa per l’artigianato”. Il Comune di Carrara è partner istituzionale dell’evento, insieme a Toscana Promozione Turistica, Camera di Commercio di Massa-Carrara e Fondazione Cassa di Risparmio.

Obiettivo di questo tipo di promozione territoriale è valorizzare sia la produzione (intesa come filiera e come eccellenza del Made in Italy) sia la tipicità del territorio nel quale s’innesta il distretto toscano del marmo, un territorio unico nel suo genere la cui attrattività va evidenziata e perseguita in termini di business e di turismo.

Ecco dunque White Carrara Downtown, evento che dal 2 al 9 giugno veste a festa il centro storico di Carrara, periodo in cui sarà possibile ammirare le sculture classiche e moderne esposte lungo i percorsi del centro cittadino, gustare le proposte eno-gastronomiche del circuito “Il Marmo è servito”, visitare  la Carrara storica partecipando a ritmo di musica alle passeggiate di “A spasso con l’arte”, scoprire con “Studi Aperti” i laboratori dove le maestranze artigiane creano le loro opere, visitare mostre di pittura e scultura, partecipare agli incontri culturali con musica  dal vivo del “Marble Café” che vedrà la presenza – fra gli altri – di Enrico Ruggeri, Vince Tempera, Renzo Rubino e Paola Turci, e tanto altro ancora. L’evento conclusivo il 9 giugno con uno spettacolare concerto in cava di Goran Bregović .

Inoltre:Lezioni en plein air” a cura dell’Accademia di Belle Arti di Carrara, un grande evento di scultura a mano durante il quale gli studenti scolpiscono le proprie opere “in diretta” davanti ai visitatori, ai quali viene offerta l’opportunità di cimentarsi con questa storica arte;  mostra di scultura di Brice Esso e di Mario Fruendi a Palazzo Binelli; Marmo 2.0_Progetto99 di Niccolò Garbati presso Istituto Studi e Ricerche (ISR (Piazza 2 giugno); visite guidate ai Laboratori Artistici Nicoli, eccellenza mondiale per la lavorazione del marmo; Dialoghi sull’Architettura (5 giugno) e Carrara Archiday (9 giugno) due appuntamenti con gli architetti di fama internazionale Giancarlo Mazzanti, Alfonso Femia, Renato Rizzi (5 giugno) e Odile Decq, Mario Botta, Vincenzo Latina, Sergei Tchoban (9 giugno)

Destinazione Carrara, perché a Carrara si può.

Programma completo, pacchetti turistici e tutte le informazioni su whitecarraradowntown.it

L’evento ha ottenuto il patrocinio e il supporto di Toscana Promozione Turistica, Comune di Carrara, Camera di Commercio di Massa Carrara, Fondazione Cassa di Risparmio

Sponsor: Credit Agricole Carispezia

Sponsor tecnici:  FlyCiak, Coop. La Victor, Mstaff Catering