Opera in Accademia
7-8-9 Giugno 2019


In occasione del 250° anniversario della Fondazione dell’Accademia delle Belle Arti di Carrara, in collaborazione con Amici della Lirica “A. Mercuriali” di Carrara e l’Associazione Culturale STORMART

Per le celebrazioni dei 250 anni dalla fondazione dell'Accademia di Belle Arti di Carrara, l'Associazione Culturale StormArt in collaborazione con il Circolo Carrarese Amici della Lirica “A. Mercuriali”, propone la realizzazione dell’opera Gianni Schicchi di G. Puccini, in sinergia con l'Accademia di Belle Arti di Carrara, avendo lo scopo di arricchirsi artisticamente tramite quella bellezza che solo l'opera lirica, patrimonio culturale della nostra tradizione italiana, riesce a trasmettere nelle sue dinamiche di musica, parola, azione e arte visiva.

Si propone l’opera "Gianni Schicchi" per il richiamo e il legame territoriale con la regione Toscana dati dalla vicenda del libretto di Giovacchino Forzano (Direttore de Il giornale apuano con sede a Carrara tra il 1907 e il 1913) basato su una vicenda ispirata a La Divina Commedia del pur toscanissimo Dante e dal suo grandissimo compositore Giacomo Puccini.

Il progetto prevede il coinvolgimento di personalità di alto profilo artistico come il regista Marco Gandini che curerà la produzione, seguendo gli studenti dell’Accademia di Belle Arti nella realizzazione delle scene e dei costumi, guidando quindi i ragazzi nello studio e approfondimento della drammaturgia scenica e musicale dell’opera, in collaborazione con il baritono Sergio Bologna per quanto riguarda gli aspetti di tecnica vocale, come docente del master e protagonista dell’opera, concludendo il progetto con la messa in scena per la regia di Daniele Piscopo.


Nel frattempo, la prima parte del Progetto sta giungendo al termine...



Work in progress!