La grande bellezza di Carrara, in e-bike fino alle cave, tour anche a piedi o in 4x4
per White Carrara Downtown


Dal 18 al 26 luglio c’è il festival diffuso dedicato al marmo: è l’occasione per conoscere meglio l’anima della capitale mondiale del marmo.


In bicicletta fino alle cave di marmo tra una degustazione di lardo di Colonnata Igp ed una visita al centro storico di Carrara. E per gli appassionati di storia, arte ed architettura ci sono lo speciale Unesco Tour o il tour a piedi individuale nel centro storico di Carrara tra case, palazzi, chiese, marciapiedi, finestre, portali, terrazzi sono stati realizzati col marmo bianco locale. L'e-bike tour (con pedalata assistita) è una delle novità alla voce “esperienze da fare assolutamente” della quarta edizione di White Carrara Downtown nell’ambito del progetto di promozione turistica e del territorio #DestinazioneCarrara. La partenza, in questo caso, è da Marina di Carrara per un itinerario da circa 30 chilometri. E per chi ama pedalare in gruppo c’è la White MBT Downcountry in collaborazione con il gruppo Riders Apuani con doppio appuntamento domenica 19 e domenica 26 luglio con partenza alle 8.30 da Carrara Centro. Info su www.whitecarraradowntown.it A piedi, in 4x4 a bordo di potenti fuoristrada o appunto in bicicletta, Carrara è una metà tutta da scoprire con partenza dal centro storico ed arrivo sulla cima delle bianche vette delle cave di marmo. Tre le mete ci sono lo spettacolare murales di Kobra alla Cava Gioia e le Cave Museo di Fantiscritti. Il dislivello? Fino a 1000 metri di altezza. Il livello? Dal principiante all’esperto per un’esperienza che può durare da 1 ora e mezzo fino a 5 ore. Non una visita passiva, ma dinamica attraverso e dentro la storia, le testimonianze di cavatori e narratori, i sapori e le curiosità di una città che da mille anni vive di marmo. Il Festival diffuso organizzato da IMM CarraraFiere Spa con partner istituzionale il Comune di Carrara, in programma da sabato 18 a domenica 26 luglio, offre a visitatori e appassionati una straordinaria occasione per conoscere, in totale sicurezza e nel rispetto di tutti i protocolli in materia di Covid-19, la vera anima di Carrara grazie al coinvolgimento di associazioni e realtà di incoming più attive sul territorio nel campo delle visite guidate come Viaggi di Mare, Lunaetours e Toscana Tour Experience. Sono previsti tour individuali e di gruppo. Le visite guidate sono solo uno dei tanti contenuti di White Carrara Downtown. In agenda, ogni sera, dalle 18.00 in poi, nel cuore della città ci sono installazioni d’arte e performance con le opere, molte monumentali, di decine di artisti italiani e stranieri che spaziano dal classico all’ultra contemporaneo, gallerie e botteghe d’arte aperte, incontri con il Marble Café, che quest’anno si fa agorà itinerante per ospitare presentazioni e reading nelle principali piazze cittadine, ed ancora passeggiate culturali guidate, danza e lirica sulle note delle celebri opere di Puccini fino ai menù a tema proposti dai ristoranti del circuito “Il Marmo è servito”. A Carrara il marmo diventa sinfonia. Ogni sera.