L’arte è ovunque a Carrara, in Corso Rosselli il “Porcellino” in portafortuna di Vatteroni e l’uomo nero di Aidan Salakhova


L’arte contemporanea è ovunque a Carrara. È dentro le gallerie, atelier e showroom, dentro lo splendido Palazzo Binelli in via Verdi ma è soprattutto nelle strade e nelle piazze cittadine. Settanta le opere tra installazioni e sculture, 16 le mostre che caratterizzano l’edizione numero quattro di White Carrara Downtown, il festival diffuso dedicato al marmo in corso fino a domenica 26 luglio nel centro storico di Carrara.

Ne è un assaggio, per chi arriva da Corso Rosselli (e viceversa) la strada del porcellino, così è stata ribattezzata dai visitatori, per la presenza curiosa della riproduzione in marmo di Emanuele Vatteroni della famosissima “Fontana del Porcellino” (è in bronzo) di Pietro Tacca che si trova nella loggia del mercato nuovo, vicino a Ponte Vecchio. Come da tradizione popolare, pare che toccare il naso del Porcellino sia di buon auspicio e ogni giorno centinaia di persone passano la propria mano sulla fontana in cerca di un po’ di fortuna. Rituale che per i visitatori di White Carrara Downtown è ormai diventato un gesto spontaneo al pari della “copia” originale fiorentina. A due passi c’è “Jhonny”, l’uomo nero di Aidan Salakhova realizzato in granito nero Zimbabwe. Nel percorso lungo Corso Rossetti si possono ammirare tracce di Giorgia Razzetta, le moltitudini di Carmen Bertacchi, il preludio di Luciana Bertaccini, “Grammatik” di Giuseppe Donnaloia e l’omaggio a Nardo Duchi degli Studi Nicoli a dieci anni dalla sua morte.

La lista completa degli artisti protagonisti è disponibile sul sito www.whitecarraradowntown.it 

Le misure anti-Covid

Indossa la mascherina nei luoghi chiusi, rispetta la distanza di sicurezza di almeno 1 metro, non creare assembramenti, usa sempre il gel igienizzante all’ingresso delle mostre: sono le indicazioni in italiano ed inglese che i visitatori di White Carrara Downtown troveranno lungo il percorso espositivo. Messaggi ricorrenti che saranno ricordati attraverso cartellonistica e sticker a terra realizzata da ImmCarraraFiere Spa. IMM Carrara Fiere ricorda che rispettare le regole significa avere rispetto del prossimo. 

White Carrara Downtown by CARRARA² è un evento organizzato da Internazionale Marmi e Macchine Carrarafiere SpA con il

Patrocinio di Regione Toscana - Partner Istituzionali Comune di Carrara, CCIAA Massa-Carrara, Accademia di Belle Arti di Carrara, Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara e Nausicaa SpA.

Sponsor: GMC, Franchi Umberto Marmi, Marmi Carrara, Il Fiorino Marmi, Sa.Ge.Van Marmi.

L’iniziativa è inserita nel progetto Carrara Città Creativa UNESCO