Passeggiate culturali dentro Carrara e i suoi tesori, quattro appuntamenti per
White Carrara Downtown


Dal 18 al 26 luglio nel centro storico torna il Festival diffuso dedicato al marmo tra installazioni e contaminazioni, musica e teatro, enogastronomia ed eventi.

Si chiamano “Passeggiate Culturali” ma in realtà sono dei veri e propri viaggi fisici e mentali nella storia della città di Carrara, tra i meandri dei suoi tanti ricordi, molti sconosciuti ai più, dei suoi tanti ed inediti protagonisti, dei suoi luoghi di memoria remota e presente, dei suoi magnifici dettagli e naturalmente, dei suoi artigiani, laboratori e del suo marmo. A Carrara, in duemila anni di storia, sono passati tutti. I libri di storia così come la narrativa, l’architettura, la scultura, il design, la scuola e la formazione, l’affabulazione e la mitologia, ne sono la prova. Ci sono tracce ovunque. Sono un punto fisso, e sempre molto apprezzato (e sempre sold out), le passeggiate culturali organizzate da IMM Carrara Fiere Spa in occasione di White Carrara Downtown, il festival diffuso dedicato al marmo in programma dal 18 al 26 luglio nel centro storico di Carrara tra installazioni e contaminazioni artistiche, musica e teatro, cultura itinerante, tour guidati ed enogastronomia. A guidare turisti e curiosi sono alcuni degli storici e più rappresentativi conoscitori del territorio come Davide Lambruschi, Marzia Dati, Corrado Lattanzi, Pietro di Pierro e Mario Venutelli. Info e prenotazioni sul sito www.whitecarraradowntown.it Si parte lunedì 20 luglio (dalle 18.00 alle 20.00. Durata 2 ore) con il primo dei quattro viaggi con “I luoghi dei ricordi: itinerario attraverso il patrimonio storico artistico del centro di Carrara” a cura di Davide Lambruschi con partenza da Piazza Accademia - monumento a Mazzini. Si prosegue mercoledì 22 luglio (dalle 18.00 alle 20.00. Durata 2 ore) con il suggestivo “A sentimental journey through Carrara. La colonia Anglo Americana a Carrara nell'ottocento nella Capitale del Marmo” a cura di Marzia Dati con partenza da Piazza Accademia - monumento a Mazzini per conoscere il profondo legame tra Carrara, l’Italia e gli Stati Uniti d’America. Il terzo appuntamento è in programma venerdì 24 luglio (dalle 18.00 alle 20.00. Durata 2 ore) con “Le vie della Scultura, Artisti e Artigiani da Via Carriona ai Laboratori di Walton” a cura di Corrado Lattanzi incontrando artisti e artigiani fino a Studio Marmore+ con partenza da Piazza Accademia - monumento a Mazzini. Ultimo viaggio è invece in agenda domenica 26 luglio (dalle 18.00 alle 20.00. Durata 2 ore) con “Storie e Memorie: stemmi, insegne, targhe sui muri della città storica” a cura di Pietro di Pierro e Mario Venutelli con finale enogastronomici intorno ad Alma Vittoria Cordiviola con partenza da Piazza Accademia - monumento a Mazzini.